Ecco un elenco di tendenze emergenti nel marketing da tenere d’occhio nel 2020 per promuovere con efficacia il tuo sito web o shop online.

Il panorama del marketing digitale continua ad evolversi, dagli algoritmi dei motori di ricerca alle intenzioni dell’utente, i fattori che lo influenzano cambiano in continuazione.

promuovere al meglio il tuo shop online: ecco le prossime tendenze di marketing

Queste le principali tendenze che potrai volere integrare nel tuo piano di comunicazione:

Marketing video

Il modo migliore per attirare attenzione nel mondo del marketing di oggi è un video. Sappiamo bene quanto un utente scorrendo il proprio feed dei social media, possa essere attratto facilmente da un video.

Una sidebar molto ben costruita con degli annunci pubblicitari non sarà mai attraente come un video che inizia essere riprodotto mentre scorre sotto i nostri occhi.

Prova a implementare i video nel tuo piano di marketing, crea contenuti interessanti e simpatici, gestiscili su un canale Youtube e condividili sui social.

Content marketing strategy

Una classica tecnica di marketing per promuovere il tuo shop online di cui abbiamo parlato in un precedente articolo, rimane una delle opzioni più forti in circolazione: il content marketing.

I contenuti web come post di blog e contenuti di lunga durata hanno ancora così tanto successo perché offrono agli utenti ciò che desiderano e forniscono loro informazioni preziose in risposta alle loro ricerche.

La chiave del content marketing è indirizzare gli utenti pertinenti con contenuti di valore. Indirizza le ricerche per parole chiave correlate alla tua attività e crea contenuti utili, rispondi alle ricerche degli utenti.

Acquisti dai social network

I social media sono un ottimo posto per diffondere pubblicità ormai già da diversi anni, ma una delle tendenze emergenti più interessanti nel marketing sono gli acquisti diretti dal social.

Da Instagram Shopping a Facebook Marketplace , molte piattaforme di social media stanno ora rilasciando programmi che consentono di acquistare prodotti direttamente nell’app, senza andare sul sito dell’azienda.

Provalo, configura il servizio, assicurati di avere un account aziendale sulla tua piattaforma preferita. Quindi imposta i prodotti acquistabili nel tuo account e iniziare a vendere.

Stories

Sempre dai social media prendiamo un’altra delle attuali tendenze, le stories. Originate su Snapchat e poi diffuse rapidamente su altre piattaforme, le storie presentano foto o video che vengono visualizzati solo per un breve periodo di tempo. Proprio per questo motivo di breve lasso temporale, le persone si sentono più motivate a interagire.

Per iniziare, tutto ciò che devi fare è progettare alcuni annunci o offerte da pubblicare nelle tue storie sui social media!

Notifiche push

Una delle ulteriori tendenze di marketing che può aiutarti a promuovere il tuo shop online è l’utilizzo delle notifiche push. A volte gli utenti visitano il tuo sito e poi lasciano senza acquistare o registrarsi. In questi casi, puoi fornire all’utente una richiesta finale di interazione per provare a riportarlo alla tua attività. Le notifiche push sono in circolazione da diverso tempo, ma oggi sono più popolari che mai.

Quando un utente sposta il cursore verso l’alto per fare clic fuori dal tuo sito, puoi fare in modo che attivi una casella che appare con un nuovo contenuto, un messaggio, una sorta di offerta come l’iscrizione a una newsletter.

Utilizzale con cura, possono essere davvero utili per stabilire un contatto diretto con l’utente, ma fai modo di non “stressare” i tuoi visitatori.

Rispetto dei protocolli di sicurezza

Se il tuo sito include un negozio online, ti consigliamo di assicurarti che i tuoi clienti si sentano al sicuro nell’utilizzarlo.

Nel mondo di oggi, la sicurezza online è più importante che mai, in maniera ancora maggiore per i siti in cui gli utenti trasmettono informazioni finanziarie.
Per questo motivo, è sempre una buona idea assicurarsi di applicare misure di sicurezza adeguate. Ottenere una certificazione di sicurezza ufficiale da un gruppo come PayPal è un’ottima idea, ma per lo meno devi assicurarti che il tuo sito abbia attivo un protocollo di sicurezza quale HTTPS grazie all’implementazione di un certificato SSL; oltre a rispettare uno standard, Google ti premierà nelle classifiche.

Su tutti i piani di Hosting Netsons il certificato SSL è gratuito tramite il plugin Let’s Encrypt e puoi utilizzare il protocollo HTTPS per rendere sicuro e visibile ai motori di ricerca il tuo ecommerce.


Rimani aggiornato su tutte le novità e gli eventi!