Blog

Crea landing page efficaci, migliora il tuo e-commerce

Crea landing page efficaci, migliora il tuo e-commerce

Le landing page di un e-commerce svolgono un ruolo importante nello shopping online: sono spesso la prima impressione che i nuovi acquirenti hanno del tuo sito e motivano i clienti a continuare a seguire il tuo marchio e fare acquisti.

Una landing page efficace per l’e-commerce ha un compito difficile: ottimizzare l’esperienza di navigazione dei tuoi clienti e fornire informazioni e indicazioni necessarie per effettuare un acquisto. 

Consigli per ideare una landing page di un e-commerce

Quando strutturi una landing page per uno shop online, ci sono alcuni elementi indispensabili a cui dovresti prestare attenzione, vediamoli insieme.

La maggior parte delle landing page fa parte di una canalizzazione di marketing che si rivolge al cliente, ha lo scopo di attirare clienti verso una pagina o un’azione specifica. Evita quindi, nel design, gli elementi della pagina che potrebbero distrarre i potenziali clienti dalle azioni che desideri che intraprendano.

Call to action (CTA)

Ogni pagina landing in un e-commerce richiede una Call To Action (CTA), che si tratti di un’aggiunta al carrello o di un’opportunità di registrazione. La CTA aiuta a dare un messaggio chiaro al visitatore della pagina web e gli indica l’azione richiesta. Questo è il motivo per cui la maggior parte delle CTA ha messaggi brevi e chiari che sono facili da seguire.

Ottimizzazione SEO

L’ottimizzazione SEO di una landing page per un e-commerce è necessaria per raggiungere il pubblico giusto. Sebbene molti marchi progettino landing page non indicizzate per indirizzare una nicchia specifica, le pagine dei prodotti d’altra parte sono fortemente ottimizzate per attirare traffico organico.

Uno strumento che può esserti utile a questo scopo è Netsons SEO, un sistema che ti aiuta a migliorare il posizionamento del tuo sito sui motori di ricerca grazie ad analisi dettagliate e compiti personalizzati.

Come progettare una landing page per un e-commerce

Se vuoi che il tuo acquirente ideale reagisca alla tua CTA, ecco quali sono gli elementi da tenere in considerazione.

Avere un unico obiettivo

L’unico obiettivo del design della tua landing page dovrebbe essere quello di attirare il tuo acquirente ideale con un’offerta che lo attrae specificamente. Fornisci una soluzione ai suoi problemi sotto forma di prodotto, sia esso fisico o digitale .

Preparare una singola offerta

Le landing page con più offerte non sono efficaci quanto quelle con una sola offerta principale. Se presenti troppe offerte ai tuoi clienti, la loro indecisione potrebbe portare a non sceglierne nessuna. Presentare diversi prodotti e coupon di sconto può rendere più difficile prendere una decisione di acquisto.

Sintetizzando: non ci devono essere troppe opzioni che distraggono. Scegli la tua migliore offerta e rendila l’unico focus della tua pagina.

Orientare al vantaggio

Il titolo e il testo dovrebbero concentrarsi sui vantaggi del prodotto piuttosto che sulle sue caratteristiche. Un testo orientato alle funzionalità è noioso e poco attraente. Inoltre, i clienti non sempre capiscono o hanno bisogno di conoscere le specifiche di un prodotto.

Evidenzia il valore del tuo prodotto per mostrare ai visitatori esattamente perché ne hanno bisogno per soddisfare le proprie esigenze.

Concentrarsi sulle conversioni

Il CRO (Conversion rate optimization – Ottimizzazione del tasso di conversione) sta diventando sempre più importante nel mondo dell’e-commerce. Studiare il sistema per aumentare la percentuale di visitatori di un sito web che si convertono in clienti o, più in generale che intraprendono qualsiasi azione desiderata dovrebbe essere il tuo obiettivo.

Dovresti costruire la tua pagina landing tenendo a mente il CRO poiché il suo scopo è fare vendite: utilizza tattiche semplici, come più pulsanti CTA, per incoraggiare le vendite.

Utilizzare le recensioni

Le migliori landing page per l’e-commerce contengono sempre una qualche forma di recensione. Il motivo è che è molto efficace nell’aiutare i visitatori a prendere una decisione di acquisto.

La maggior parte dei consumatori si fida delle recensioni online tanto quanto dei consigli di amici e familiari. Funziona perché ti fa pensare: “centinaia di persone non possono sbagliarsi! Se non funzionasse, perché così tante persone dovrebbero usare il prodotto?”.

Mettile in mostra! Le tue migliori recensioni e il conteggio dei clienti accelerano il processo decisionale.

Ottimizzare il design della tua landing page

Elimina qualsiasi elemento che crei confusione: il disordine offre ai visitatori una scusa per lasciare la pagina, le distrazioni agiscono come un ostacolo all’acquisto.

Usa immagini originali e di alta qualità, mostrano l’autenticità del tuo marchio e richiamano i desideri dei clienti. Sistema in alto gli elementi vitali, come il titolo e la CTA. I visitatori di solito rimbalzano entro pochi secondi, rendi possibile che vedano subito la tua proposta di valore. Qualsiasi ulteriore informazione, come le recensioni, possono andare in basso.

Tracciare le metriche

Tieni traccia delle metriche corrette per vedere come sta andando la tua landing page, ti aiuteranno a mettere a punto la tua pagina di destinazione e le tue strategie di di marketing. Le metriche più importanti sono:

  • Visualizzazioni della pagina
  • Visualizzazioni per fonte
  • Frequenza di rimbalzo
  • Durata della sessione
  • Aggiungi al carrello
  • Tasso di abbandono del carrello
  • Conversioni

Utilizza un software di monitoraggio come Google Analytics per tenere sempre sotto controllo le metriche. Tieni traccia di diversi dati chiave in modo da poter modificare gli elementi della landing page e delle strategie di marketing create.

Fai crescere il tuo business tramite le landing page del tuo e-commerce, è il momento giusto per portare la tua attività online con Netsons!