migliori cms ecommerce

Al giorno d’oggi le potenzialità della rete sono sotto gli occhi di tutti e sempre più negozi fisici cercano di espandere il proprio bacino d’utenza iniziando a vendere anche online, così come in tanti decidono di cercare fortuna sul web aprendo direttamente un ecommerce, per offrire servizi e prodotti di ogni tipo.

Senza alcuna esperienza nella creazione di siti web, un ecommerce è di certo più complesso da realizzare rispetto a un semplice sito vetrina o un blog. Tuttavia, rimboccandosi le maniche e servendosi dei giusti strumenti, non è affatto un’impresa impossibile.

Quando parliamo di “giusti strumenti”, di base intendiamo un buon CMS (un’applicazione web preposta a questo scopo), che possa adattarsi al meglio alle tue esigenze e il tuo budget.

Netsons mette a tua disposizione, attraverso il pannello di controllo cPanel, svariati CMS da installare con un solo click sull’hosting, ma ricorda che un negozio online ha bisogno di tante risorse per funzionare a dovere, pertanto ti suggeriamo un Cloud Hosting, la soluzione migliore per ecommerce di sucesso, dal momento che permette di fare l’upgrade delle risorse in pochi clic.

In questo articolo troverai una selezione dei migliori CMS (tutti inclusi con gli hosting Netsons) con cui iniziare a lavorare al tuo ecommerce, per guidarti meglio nella scelta di quello più adatto a te.

WooCommerce (WordPress)

WordPress nasce come CMS per la creazione di blog, ma col tempo si è evoluto adattandosi a molti altri scopi e, grazie al famoso plugin WooCommerce, è diventato utilizzatissimo anche per realizzare ecommerce.

I vantaggi di questa soluzione sono molteplici: tra tutti i CMS disponibili WordPress è quello più semplice da utilizzare per i neofiti e anche la configurazione del plugin WooCoommerce è piuttosto intuitiva, inoltre esistono numerose estensioni per arricchirlo di funzioni aggiuntive.

Un altro vantaggio di utilizzare WordPress + WooCommerce è che sono del tutto gratuiti. Tecnicamente in questo modo è possibile creare un ecommerce a “costo zero”, ma nei fatti ti consigliamo almeno di comprare un ottimo tema WordPress già predisposto per WooCommerce, in modo da ottenere un risultato migliore in meno tempo.

L’altro lato della medaglia è che si tratta di dover adattare a funzioni di ecommerce un CMS che alla base non è pensato per questo, quindi, soprattutto in mancanza di un tema adatto, potrebbe non essere facilissimo organizzare il layout del sito.

PrestaShop

PrestaShop è il CMS ideale per la realizzazione di un ecommerce: è totalmente orientato a questo scopo e appena installato, anche con il suo tema neutro di base, è già pronto per l’utilizzo.

A differenza di WordPress, il pannello di amministrazione di PrestaShop richiede un po’ più di pratica per poter comprendere a dovere alcune funzioni. Inoltre per effettuare personalizzazioni del tema spesso occorrono capacità avanzate.

Di base, PrestaShop è gratis, ma richiede necessariamente un piccolo budget per realizzare un negozio online davvero degno di nota. Rispetto a WordPress, infatti, temi e moduli (corrispettivo dei plugin, per aggiungere nuove funzioni) sono perlopiù a pagamento.

Per risparmiare, scegli un tema creato appositamente per la tipologia del tuo negozio, così da avere già a disposizione la maggior parte delle funzioni di cui hai bisogno senza dover acquistare moduli a parte.

OpenCart

OpenCart è quasi del tutto simile a PrestaShop: anche questo CMS è gratuito, orientato specificamente alla creazione di ecommerce e con un po’ di pratica può essere utilizzato da chiunque.

I vantaggi di OpenCart risiedono soprattutto in grande supporto al multilingua, funzioni di backup integrate e una buona disponibilità di temi ed plugin gratuiti, o comunque a prezzi piuttosto economici.

La community di OpenCart però non è grande quanto quella degli altri CMS, quindi in rete si trovano meno risorse utili a capire come utilizzare delle funzioni o come risolvere dei problemi.

Valido come alternativa più economica a PrestaShop.

Magento

Magento è un ottimo CMS per ecommerce, il più adatto per grandi progetti dal momento che offre il massimo in termini di scalabilità e personalizzazione. Allo stesso tempo, è quello più complesso da utilizzare.

Magento non è particolarmente adatto ai neofiti, richiede capacità avanzate e molta cura nella manutenzione. Pur essendo gratuito, scegliere questo CMS per realizzare il proprio ecommerce significa in molti casi doversi affidare a dei professionisti.

Come nel caso degli altri CMS è possibile acquistare temi già pronti e plugin, per semplificare alcune fasi di sviluppo.

Ciascuno dei CMS citati dispone di un’assistenza molto efficiente a cui puoi appoggiarti quando hai bisogno di eseguire ottimizzazioni particolari o risolvere questioni tecniche strettamente legate al software in uso.

Se sei semplicemente indeciso sulla soluzione migliore per il tuo ecommerce, invece, contatta il nostro customer care e raccontaci il tuo progetto: ti offriremo volentieri una consulenza gratuita!


Rimani aggiornato su tutte le novità e gli eventi!