Blog

Registrare facilmente un dominio - Netsons

Come registrare un dominio in 3 passi

Il primo dei compiti necessari alla creazione di un sito web riguarda come registrare un dominio, inteso quale indirizzo dove poter rintracciare i contenuti del sito stesso.

Grazie ad esso, infatti, il DNS (Domain Name System) riesce a tradurre l’indirizzo IP corrispondente ad un nome di dominio in linguaggio umano, e viceversa. Così facendo, il browser potrà essere in grado di dialogare con il server DNS, che risponderà fornendo l’indirizzo IP collegato al dominio, che verrà poi utilizzato per inviare una richiesta di connessione al sito.

La scelta del dominio è dunque un passaggio fondamentale e molto delicato nel processo di creazione di un sito web. Con questa veloce guida, anche i meno esperti sapranno come registrare il proprio dominio per un progetto web di prima classe.

Come registrare un dominio Netsons in 3 step

Netsons, grazie all’esperienza accumulata in oltre 15 anni di attività con più di 180.000 clienti in Italia e in Europa, è riuscita a strutturare una procedura di registrazione facile e rapida. Attraverso pochi semplici passaggi potrai finalmente portare il tuo sito web online.

1. Scegli il nome che vuoi registrare

Come registrare un dominio in 3 passi 2

Accedi alla pagina di registrazione dei domini Netsons e scegli il dominio che preferisci. La scelta del nome di dominio è un momento molto importante nella vita di un sito web, che potrebbe fare la differenza tra un progetto di successo e uno fallimentare. Consigliamo di optare per un nome facile da scrivere e da memorizzare, che rifletta il tuo brand e i tuoi prodotti e soprattutto che non sia coperto da copyright.

Ricordati di non farti ossessionare dalla vecchia pratica di inserire parole chiave all’interno del dominio per stimolare posizionamento SEO. Google non considera più tale pratica rilevante, anzi, tende a penalizzare una esecuzione eccessiva di questa operazione.

Una volta scelto, inserisci il nome di dominio ideale nella comoda barra di ricerca presente su https://www.netsons.com/domini/registrazione-dominio/ e premi invio. Il sistema verificherà la disponibilità e ti darà la possibilità di scegliere un’estensione per il tuo dominio. Se il dominio che hai scelto dovesse risultare occupato, potrai sempre scegliere di modificare il nome dominio o di cambiare estensione. Oltre ai più comuni .it e .com, avrai la possibilità di registrare alcune tra le oltre 500 tipologie di estensione di dominio. Ti verranno inoltre segnalate altre estensioni da poter aggiungere al tuo carrello.

Registrare più estensioni per lo stesso nome di dominio è sempre una buona mossa in termini di brand protection. In questo modo, avrai la certezza che nessuno registri il tuo stesso nome di dominio, ma con una diversa estensione. Potrai costruire il tuo sito internet solamente su un dominio e utilizzare le altre estensioni registrate per effettuare un redirect verso quello. L’utente che digiterà sul browser una delle estensioni da te registrate verrà reindirizzato sempre verso il tuo sito web sul dominio principale.

2. Accedi o registrati nell’area clienti

Dopo aver continuato la procedura guidata verificando il riepilogo del tuo carrello, dovrai autenticarti presso i nostri sistemi. Se sei registrato come cliente Netsons e possiedi già la tua area clienti personale, non dovrai far altro che cliccare su Accedi e inserire le tue credenziali d’accesso. Se non sei ancora registrato, ti basterà cliccare su Registrati e compilare i campi di un rapido modulo con i dati richiesti.

Ricorda che per ciascuna estensione di dominio esistono regole di registrazione dettate dal registro di competenza. Nel caso dei domini .it, ad esempio, la normativa vigente disciplina che possono essere registrati da chiunque sia maggiorenne e abbia cittadinanza, residenza o sede nei paesi dello Spazio Economico Europeo (SEE), nello Stato del Vaticano, nella Repubblica di San Marino e nella Confederazione Svizzera, sia da aziende che da organizzazioni o privati. L’estensione .com, non è un ccTLD (country code Top Level Domain) come il .it ma un gTLD (generic Top Level Domain), ovvero un dominio di primo livello generale, che non ha un collegamento territoriale ben preciso. Per questo motivo può essere registrato da tutti e non richiede la residenza di una nazionalità specifica.

3. Accetta le condizioni e scegli il metodo di pagamento

A questo punto la tua registrazione sarà quasi completa. Ti basterà accettare tutte le condizioni, le clausole e la normativa privacy presenti nella procedura di registrazione guidata.

Dando conferma diventerai ufficialmente il titolare del dominio da te registrato per il relativo periodo di fatturazione. Prima del termine di quest’ultimo, potrai rinnovare comodamente il tuo dominio per un ulteriore periodo di fatturazione con una prelazione rispetto ad altri eventuali registranti. Processo che si fa ancora più semplice scegliendo l’opzione di rinnovo automatico.

Come hai potuto notare, la procedura per registrare un dominio Netsons è davvero comoda e rapida. Ti basterà seguire queste semplici indicazioni per iniziare a costruire il tuo progetto web.


E ora, cosa manca per creare un sito web?

Ora che sai come registrare un dominio, cosa ti manca per mandare online il tuo progetto web?

Un dominio che si rispetti ha bisogno di un servizio di hosting di livello, cioè di uno spazio che possa ospitare i contenuti del tuo sito web.

I piani di hosting Netsons sono studiati per accompagnarti attraverso l’intero percorso di crescita della tua piattaforma online. L’Hosting Web ti garantisce un primo accesso al mondo del web, con l’Hosting SSD avrai a disposizione un servizio all’avanguardia dalle alte prestazioni e con il Cloud Hosting, invece, potrai sfruttare tutta la flessibile potenzialità hardware dei server Netsons.

Scegliendo i piani di hosting Netsons, avrai sempre un dominio web incluso a scelta tra .it, .com, .net, .org, .eu, .info, oltre a numerose funzionalità già incluse nei pacchetti, tra cui:

  • cPanel, per gestire facilmente tramite una comoda interfaccia le funzioni dell’hosting senza competenze tecniche avanzate;
  • Let’s Encrypt, che automatizza la creazione del certificato digitale per abilitare HTTPS (SSL / TLS) crittografando, rendendo sicuri i siti web e migliorando la loro visibilità sui motori di ricerca;
  • Il tuo sito con un click!, che facilita la creazione e la personalizzazione di un sito web agevolando le procedure d’installazione dei CMS;
  • Netsons Web Shield, il potente strumento di sicurezza avanzata che individua automaticamente la presenza di virus e malware mettendo in quarantena i file malevoli;
  • supporto HTTP/2, il protocollo di rete usato come principale sistema per la trasmissione d’informazioni sul web, che gestisce in simultanea di tutte le richieste attraverso un’unica connessione TCP;
  • CDN Cloudflare, una rete formata da molti server che, funzionando da caching reverse proxy, si frappongono tra il visitatore e il server Netsons che ospita il sito web salvando i contenuti nella cache e distribuendoli velocemente su Internet, diminuendo i tempi di caricamento del sito;
  • Netsons Turbo PHP, il sistema di caching che permette di ridurre i tempi di fruizione dei contenuti delle pagine dei siti web tramite la memorizzazione dei file di esecuzione degli script nella RAM del server;
  • Netsons SiteSpeed, strumento che migliora le performance dell’hosting, ottimizzando le prestazioni del server web fino a dimezzare i tempi di caricamento delle pagine tramite la minificazione del codice e un doppio livello di caching;
  • supporto HTTP/3 (HTTP-over-QUIC), la terza versione del protocollo di rete usato come principale sistema per la trasmissione d’informazioni sul web, che ottimizza maggiormente le richieste gestendo in simultanea connessioni multiple in maniera del tutto indipendente tra loro.

Per fornire strumenti ancora più avanzati per il proprio sito web, Netsons mette a disposizione una serie di incredibili servizi aggiuntivi:

  • Certificato SSL aggiuntivo, per crittografare i dati trasmessi su un sito web;
  • CDN Cloudflare PRO, che dimezza i tempi di caricamento di un sito web e lo difende da attacchi DDoS, SQLi e XSS;
  • IP dedicato, che mantiene elevata la reputazione e l’affidabilità di un sito web;
  • Netsons Web Shield PRO, che fornisce una avanzata protezione antivirus e antimalware;
  • Netsons SEO, che ti facilita l’indicizzazione di un sito web sui motori di ricerca;
  • Memcached, che velocizza il caricamento delle pagine web memorizzando gli script precompilati nella memoria RAM del server;
  • Hosting gestito, che consente di concentrarsi solo sul proprio business delegando le questioni tecniche al team Netsons di supporto;
  • Aumento spazio web, SSD e posta, per adattare le risorse di un piano alle reali necessità.

Cosa stai aspettando? Scegli il tuo hosting ideale, registra o associa il tuo domino e inizia a costruire il tuo sito web.