Gentili clienti,
la presente per porre maggiore chiarezza in seguito alle nostre comunicazioni per violazione policy QoS accessi degli ultimi giorni.
Dopo aver analizzato attentamente la situazione e anche grazie a i feedback dei nostri clienti, abbiamo deciso di eliminare le qos relative agli accessi (hits).
Tale QoS era volta alla prevenzione di eventuali abusi, riscontrati sull’ultimo periodo,

dovuti ad un numero eccessivo di connessioni da parte di alcuni siti.
Da adesso abbiamo deciso di farci noi carico di tale situazione e per questo motivo abbiamo preso la decisione di migliorare ed ottimizzare l’infrastruttura da noi gestita senza alcun costo aggiuntivo per i clienti , essendo la nostra, un’azienda disposta ad ascoltare, mettersi in gioco ed a soddisfare l’esigenze di ogni singolo utente.
Di conseguenza nessun servizio di hosting verrà sospeso per violazione policy QoS relativa agli accessi (hits) raggiunti.
Qualora avesse richiesto un upgrade in seguito alle nostre comunicazioni, in relazione alla violazione delle policy QoS per gli accessi (hits), possiamo fornire un rimborso completo o procedere direttamente con l’upgrade richiesto.
Questo ostacolo ha rappresentato per Netsons un elemento di crescita volto al miglioramento e ad un maggiore confronto con le esigenze di tutti i nostri clienti. Ringraziandovi per la fiducia accordataci, restiamo come sempre a vostra disposizione.Netsons Staff