Blog

2 motivi per configurare un IP dedicato per il tuo Hosting

2 motivi per configurare subito un IP dedicato per il tuo Hosting

Per ottenere davvero il massimo in termini di prestazioni e posizionamento dei tuoi siti web è importante configurare una serie di funzionalità aggiuntive al tuo hosting, come l’IP dedicato, che ti consentano di raggiungere gli standard più elevati.

Per avere un sito web che sia in grado di misurarsi davvero con i competitors, al giorno d’oggi è diventato indispensabile affidarsi ad un servizio di hosting di qualità, ma non solo. Avere un IP dedicato per il tuo sito web può generare una serie di vantaggi notevoli, che ti permetteranno di far fare al tuo hosting un salto di qualità ulteriore.

Cos’è l’IP dedicato?

Il termine IP, acronimo di Internet Protocol, è utilizzato per indicare un indirizzo numerico che viene assegnato ad uno specifico device ad ogni sua navigazione sul web. L’ indirizzo IP è quindi necessario per identificare un dispositivo all’interno di una rete e per fornire il percorso necessario a determinarne la sua raggiungibilità, ai fine dello scambio di pacchetti dati. Anche il server che ospita il tuo sito web è quindi identificato tramite uno specifico indirizzo IP.

I servizi di hosting condiviso, di norma, mettono a disposizione un IP condiviso, cioè un indirizzo comune a tutti i siti web ospitati su uno specifico server. Le soluzioni dedicate, invece, permettono al cliente di usufruire di un IP dedicato, ovvero di un indirizzo totalmente esclusivo.

2 ragioni per configurare un IP dedicato

Qual è la motivazione per scegliere un IP dedicato? Perché non dovresti accontentarti di un IP condiviso? Le ragioni per configurare un IP dedicato sono numerose e necessitano di uno specifico approfondimento. Vediamo insieme le principali.

1. Mantiene elevata la tua reputazione

Utilizzare un piano di hosting che include un IP di tipo condiviso ti porterà a spartire il tuo indirizzo con un grande numero di altri siti web. Questo potrebbe generare, in alcuni casi, problemi derivanti dalla cattiva condotta degli utenti che utilizzano il tuo stesso indirizzo.

Gli IP che commettono delle scorrettezze a danno di terzi (diffusione di virus, spam, furto di dati etc.) vengono inseriti periodicamente nelle black list pubbliche. Se condividi l’IP con altri domini, il tuo sito web potrebbe essere segnalato come potenzialmente pericoloso e finire per causa altrui in una di queste liste.

Le conseguenze generate potrebbero incidere sul tuo dominio in maniera notevole. Il tuo sito web potrebbe perdere numerose posizioni se non addirittura scomparire dai risultati di ricerca, o essere raggiungibile dagli utenti che visualizzeranno tuttavia un alert che indica la presenza di malware o phishing. In queste situazioni, le probabilità di trovasi dinanzi ad un crollo delle visite o ad un inaspettato incremento del tasso di abbandono del tuo sito web si fanno davvero concrete.

Configurare un IP dedicato, essendo un indirizzo esclusivo, ti aiuterà a mantenere alta l’affidabilità e il posizionamento SEO del tuo sito web, evitando un inaspettato inserimento in black list.

2. Aumenta la deliverability delle tue e-mail

L’efficacia dell’e-mail marketing passa per un importantissimo dato: quello relativo alla capacità di consegnare effettivamente la posta elettronica inviata (e-mail deliverability).

Il primo passo da compiere per creare campagne e-mail di successo è senza ombra di dubbio fare in modo che i messaggi inviati giungano realmente a destinazione. Può accadere tuttavia che questo obiettivo viene mancato a causa di filtri spam che si attivano per via dell’inserimento del tuo IP in black list.

Puoi assicurarti che le tue e-mail non finiscano tra la posta indesiderata dei destinatari scegliendo un IP dedicato. Non condividendo il tuo indirizzo IP con altri utenti, potrai evitare che la tua posta inviata venga considerata come anonima, indesiderata o addirittura come mail di truffa (phishing). Questo ti aiuterà a tutelare l’affidabilità delle tue e-mail e del tuo brand.

Come configurare un IP dedicato su Netsons

Alla luce di quanto detto finora, è facile comprendere come l’attivazione di un IP dedicato generi una serie di vantaggi rilevanti per il tuo hosting. È proprio per questo motivo che Netsons ha deciso di fornirti la possibilità di configurare un IP dedicato non solo per le soluzioni dedicate ma anche per tutti i suoi piani di Hosting Web e Hosting SSD, addirittura impostandolo già di default per i piani di Cloud Hosting.

Puoi attivare un IP dedicato in qualsiasi momento dalla tua Area Clienti Netsons, attraverso la sezione di gestione del tuo servizio di hosting relativo alla SEO, seguendo questo percorso: Area clienti > “Hosting” > “Gestione Hosting” > “SEO” > “IP Dedicato”.

L’attivazione del tuo nuovo indirizzo sarà immediata e avrai finalmente a disposizione un indirizzo IP dedicato associato al tuo piano di Hosting!